VIDEOGRAFO | VIDEOMAKER

Sono Giuseppe Piserchia, classe 1993. Sono nato a Napoli, una città ricca d’arte e di persone. Ha preso forma qui – nel luogo che mi ha dato i natali – la mia voglia di raccontare il mondo attraverso la gente, utilizzando la videocamera. Mi sono formato da autodidatta, ma grazie a workshop e corsi di specializzazione ho affinato le mie competenze.
Mi piace essere in continua evoluzione, studiare i progressi della tecnologia, sperimentare sempre nuove tecniche di ripresa e di suono. Sull’approccio sperimentale che mi contraddistingue ha inciso notevolmente la mia permanenza decennale a Berlino. In questa capitale – creativa e moderna – sempre attenta alle novità, ho imparato a superare i confini e rompere gli schemi. Il contesto poliedrico della metropoli europea ha fornito un forte slancio alla mia ispirazione artistica e musicale. Il percorso da musicista è stato determinante per la mia attività di videografo.
Ho fatto della musica la regina armonica delle immagini. E ho trasformato l’immagine in uno strumento di traduzione della musica. Così, i due elementi – musica e immagini – si fondano – in modo inscindibile – nei miei video, potenziandosi a vicenda. In questo magnifico intreccio si esprime pienamente la mia anima rock.

giuseppe_piserchia_films
piserchia_giuseppe_films

Sin da ragazzino ho concepito il mondo in termini sentimentali ed emotivi. Col passare degli anni il mio interesse si è spostato sulle coppie, sulla loro affinità. Osservando i loro piccoli gesti mi sono così tanto innamorato dell’idea dell’amore da farne il mio lavoro. La geografia dei sentimenti mi porta ad essere spesso in viaggio per engagement, elopement e destination wedding. Per il 2019 ho scelto la bellezza della Puglia come base stabile.
Oggi sono un wedding videographer felice: racconto l’amore in movimento nel giorno del matrimonio. Piano sequenza, riprese, registrazioni audio, fotografia sono le penne con cui scrivo la storia degli sposi. Sono il videomaker e lo storyteller del loro film di nozze: narro seguendo i moti dei baci rubati, la delicatezza delle carezze, i sorrisi sognanti, gli sguardi teneri di madri agitate.
Ogni dettaglio per me è rilevante, lo diventa ancora di più quando gli sposi non sanno di essere visti. Il mio regalo per loro è una pellicola – unica e preziosa – su cui fermare l’eterno fluire di un battito, di un attimo, di un brevissimo istante.

weva_giuseppepiserchia
golden

Instagram